Politica

EMILIA-ROMAGNA: Regionali, nei sondaggi Bonaccini è in vantaggio | VIDEO

EMILIA-ROMAGNA: Regionali, nei sondaggi Bonaccini è in vantaggio | VIDEO Manca circa un mese e mezzo alle elezioni regionali con la sfida Bonaccini-Borgonzoni che entra nel vivo. Ieri sera è stato scelto anche il candidato presidente del Movimento 5 Stelle.

 

Si chiama Simone Benini, ha 49 anni, consigliere comunale di Forlì, il candidato alla presidenza della Regione Emilia-Romagna in quota Movimento 5 Stelle. Il voto sulla piattaforma Rousseau di giovedì sera ha consegnato all’outsider il compito di fare, aperte virgolette, da terzo incomodo tra Stefano Bonaccini e Lucia Borgonzoni. “Saremo le sentinelle utili all’Emilia-Romagna”, ha scritto Benini sui social network prima di trincerarsi verso un ormai consueto silenzio stampa speriamo temporaneo nonostante anche i nostri inviti a raccontarci il suo programma. Intanto i sondaggisti si sbizzarriscono in queste ore raccontando i possibili scenari del voto: secondo Noto Sondaggi, Bonaccini è accreditato in vantaggio tra il 45 e il 49% mentre Borgonzoni si fermerebbe tra il 41 e il 45%. Anche altri istituti indicano il presidente uscente e candidato dal centrosinistra in posizione migliore, un dato che nelle ultime settimane si sarebbe consolidato forse in vista di un possibile allungo definitivo. Salvini intanto prosegue la sua campagna in Emilia-Romagna ma troppo spesso senza la candidata presidente che, sempre secondo i sondaggi, viene vista dagli emiliano -romagnoli meno preparata e competente di Bonaccini, 26% contro 56. E i 5 Stelle? Secondo le rilevazioni la lista potrebbe ottenere consensi tra il 4 e l’8%.

CERVIA: Danni Pineta, un incontro a Roma per discutere della ricostruzione | VIDEO

CERVIA: Danni Pineta, un incontro a Roma per discutere della ricostruzione | VIDEO Si è tenuto nei giorni scorsi un incontro tra il Comune di Cervia e il ministero dell’Ambiente per discutere della pineta che ancora attende l’aiuto dello Stato dopo i danni della tromba d’aria dello scorso luglio.

“Abbiamo iniziato un percorso di valutazione dello stato attuale dell’area verde, che continuerà nella ricerca delle soluzioni più idonee al ripristino attraverso un confronto tra Ministero, amministrazione locale ed enti interessati”. Così il consigliere comunale di Cervia Pierre Bonaretti che, lunedì scorso, si è recato a Roma per partecipare a un incontro col Ministero dell’Ambiente. Tema sul tavolo, la pineta di Cervia, piegata da un tornado che ha raso al suolo una fetta importante del parco. Nel giro di poche settimane sono arrivati gli aiuti dalla regione che, assieme ai fondi messi a disposizione del comune, hanno contribuito a risolvere la prima emergenza, sistemando strade e aiutando le imprese in difficoltà. Ora però è il momento di occuparsi degli alberi.

 

EMILIA-ROMAGNA: M5s, voto online per nove candidati alle regionali

EMILIA-ROMAGNA: M5s, voto online per nove candidati alle regionali Urne aperte oggi sulla piattaforma online ‘Rousseau’ per la scelta del candidato governatore del Movimento 5 stelle alle prossime elezioni regionali in Emilia-Romagna. I candidati selezionati nelle rispettive circoscrizioni sono: Simone Benini, Natascia Cersosimo, Luigi Delli Paoli, Giuseppe Distante, Claudio Fochi, Monica Medici, Silvia Piccinini, Giuseppe Rai e Giancarlo Schiano. La consigliera uscente, Giulia Gibertoni, arrivata prima nella circoscrizione di Modena ha scelto di chiamarsi fuori dalla scelta del candidato presidente perché lo fu cinque anni fa. Non si sono invece presentati gli altri due consiglieri uscenti, Adrea Bertani e Raffaella Sensoli.

EMILIA-ROMAGNA: Regionali, Europa Verde in campo con Bonaccini | VIDEO

EMILIA-ROMAGNA: Regionali, Europa Verde in campo con Bonaccini | VIDEO Europa Verde presenta la sua squadra e scende in campo al fianco del Presidente Stefano Bonacini nella coalizione di centro sinistra. Qualità dell’aria, integrazione e potenziamento della linea ferroviaria le priorità della lista capeggiata dall’ex Assessora Silvia Zamboni.

 

Europa Verde scende in campo al fianco del Presidente Stefano Bonaccini e della coalizione di centro sinistra con l’obiettivo, in vista della tornata elettorale regionale del prossimo Gennaio 2020, di completare la svolta ambientalista nella locomotiva economica d’Italia. Un’emergenza, quella climatica, in cima alla lista dei pensieri della capolista “verde” Silvia Zamboni che nella mattinata di ieri ha presentato una squadra, definita uno “spaccato della società”, composta da sei donne e cinque uomini.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi