Politica

CESENA: Andrea Rossi lascia il Foro Annonario

Andrea Rossi lascia il Foro Annonario. Il candidato a sindaco di Cesena del centrodestra, dopo averlo annunciato all’apertura della sua campagna elettorale, ha inviato le sue dimissioni ufficiali da membro del consiglio di a…

BOLOGNA: Mario Draghi riceve la laurea ad honorem | VIDEO

BOLOGNA: Mario Draghi riceve la laurea ad honorem | VIDEO Il Presidente della Banca Centrale Europea Mario Draghi ha ricevuto la laurea ad honorem in Giurisprudenza dall’Università di Bologna. Cerimonia solenne nell’aula magna Santa Lucia blindata per le contestazioni annunciate. Il Presidente della Bce ha incentrato il suo discorso dottorale sull’importanza della cooperazione fra Stati membri “bacchettando” i sovranisti.

 

 

Non bisogna confondere l’indipendenza di un Paese con la sua sovranità. È il monito lanciato dal presidente della Bce Mario Draghi nel suo intervento nell’aula magna di Santa Lucia, dove ha ricevuto la laurea ad honorem in Giurisprudenza conferitagli dall’Università di Bologna. Un intervento incentrato sul tema della sovranità. “La tensione tra i benefici dell’integrazione e i costi associati con la perdita di sovranità nazionale è per molti aspetti e specialmente nel caso dei paesi europei, solo apparente” ha sottolineato Draghi aggiungendo che per ottenere i benefici “è necessaria una cooperazione talvolta politicamente difficile da conseguire o da spiegare. Secondo il presidente della Bce in molte aree l’Unione europea restituisce ai suoi paesi la sovranità nazionale che avrebbero oggi altrimenti perso”.

Unità, equità e soprattutto un metodo di far politica in Europa” per “recuperare quell’unità di visione e di azione che può tenere insieme Stati così diversi” il richiamo del numero uno della Banca Centrale Europea che ha concluso il suo intervento citando il Papa Emerito benedetto XVI

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi