CERVIA: Resta intossicata dal fumo della stufa, 86enne grave finisce in ospedale | FOTO

Cronaca
CERVIA: Resta intossicata dal fumo della stufa, 86enne grave finisce in ospedale | FOTO Non la vedevano né sentivano da qualche ora così si sono allarmati e hanno scoperto il peggio. Protagonista un’anziana signora di Cervia che nel primo pomeriggio di giovedì è rimasta intossicata dal monossido di carbonio che aveva invaso la sua abitazione a causa di un malfunzionamento della stufetta a legna utilizzata dalla donna per scaldarsi. L’allarme è stato lanciato dal figlio dell’86enne, il quale arrivando a casa ha trovato la porta d’entrata chiusa dall’interno. Subito sul posto sono arrivati i vigili del fuoco con un’ambulanza. La vittima è stata subito intubata dai sanitari del 118 per poi essere trasferita con un codice di massima gravità all'ospedale di Ravenna. Le sue condizioni restano molto critiche.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi