CESENA: Bambino colpito da un cacciatore, parla il babbo “Siamo assediati” | VIDEO

Cronaca
CESENA: Bambino colpito da un cacciatore, parla il babbo "Siamo assediati" | VIDEO E’ un fiume in piena Daniele Alessandi, il padre del bambino che si è beccato una fucilata nella schiena da un cacciatore mentre stava giocando nel cortile di casa la domenica mattina. Una sorta di stato d’assedio, quello subito dagli abitanti della zona di San Giorgio, a Cesena, che puntualmente si ripropone ogni volta ogni volta che viene riaperta la stagione della caccia. Con i cacciatori che si aggirano per i campi sparando pericolosamente vicino alle case. Tanta paura ma fortunatamente niente di grave. La famiglia ha sporto denuncia contro ignoti e ora si cerca di risalire all’identità del responsabile anche se, per il momento, sull’episodio sembra esserci totale omertà da parte dei cacciatori presenti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi