CESENA: Danni ingenti dopo l’incendio alla Campomaggi Caterina Lucchi | VIDEO

Cronaca
CESENA: Danni ingenti dopo l'incendio alla Campomaggi Caterina Lucchi | VIDEO Un vasto incendio ha distrutto ieri sera la nota azienda di pelletteria Campomaggi Caterina Lucchi di Cesena. Ignote al momento le cause del rogo. Ecco le ultme.   E' desolante la situazione alla nota azienda di pelletterie Campomaggi Caterina Lucchi la mattina seguente al vasto incendio che ha quasi completamente distrutto l'impianto produttivo di Cesena, nel quartiere Borello. Le fiamme sono divampate attorno alle 19.30 di lunedì provocando un rogo visibile da chilometri di distanza. L'alta colonna di fumo e fiamme ha portato anche alla chiusura parziale della adiacente E45 mentre i vigili del fuoco sono accorsi con decine di mezzi. Il terzo blocco dello stabilimento è finito in cenere mentre il nuovo capannone si è salvato. La conta dei danni è in corso ma presumibilmente ammonterà a svariati milioni di euro. Ignote al momento le cause di quanto accaduto. L'azienda Campomaggi Caterina Lucchi è nata nel 1983 a Cesena e in pochi anni è diventata un colosso del settore pelletteria e accessori diffondendosi in tutto il mondo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi