CESENA: Il Grande Califfato

Speciali
A Palazzo del Ridotto si è affrontato sabato scorso un tema di scottante attualità. Nella sede dello storico palazzo in Piazza Almerici a Cesena si è svolto infatti un incontro organizzato dall’ associazione Zaccagnini, dal titolo:”Il Grande Califfato. Il mondo occidentale e lo Stato islamico. Le persecuzioni dei cristiani e dei nuovi martiri”. Hanno partecipato il giornalista Domenico Quirico inviato de La Stampa, rapito e trattenuto per oltre cinque mesi dagli estremisti islamici e autore del libro “Il Grande Califfato”, dove affronta la spinosa questione del radicalismo islamico e Monsignor Giorgio Biguzzi, cesenate di origine che già vescovo di Makeni in Sierra Leone è un simbolo della pace in Sierra Leone. Nel 2003 infatti fu tra i protagonisti dell’accordo che contribuì a mettere fine a 12 anni di guerra civile tra il governo del paese africano e i ribelli del Ruf. Quirico: ” Senza l’Islam il Califfato non esisterebbe, ma è un fenomeno molto complesso che sarebbe riduttivo etichettare con un semplice termine “di guerra di religione”: si rischia di creare confusione. Il califfato è la creazione di uno stato totalitario che è un fenomeno molto grave e molto complesso.” E aggiunge: “Noi continuiamo a considerarlo un fenomeno legato al vicino oriente o del Maghreb, o dell’Africa settentrionale, mentre in realtà è un fenomeno che si muove su scacchieri molto distanti l’uno dall ’altro che vanno dall’Asia estrema fino al cuore all’ Africa australe e questo determina il moltiplicarsi degli episodi. La globalità costituisce una delle caratteristiche fondamentali di questo fenomeno”. Monsignor Biguzzi:” Il Califfato in Africa è una grande sofferenza che interessa nell’ Africa del nord e nell’ Africa sub sahariana. E’ un’ esperienza dolorosa ed è una sorpresa che diventi così forte e criminale in certe occasioni. Non perdiamo mai la speranza e vogliamo essere presenti per cambiare la situazione per quanto è possibile”.
Installa o aggiorna Flash Player
Tags:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi