CESENA: Omicidio di San Mauro, Guerrini libero

Cronaca
CESENA: Omicidio di San Mauro, Guerrini libero La Procura di Forlì ha disposto, dopo l'interrogatorio, la liberazione di Mirco Guerrini, agente di commercio di 44 anni indagato per la morte di Antonio Rinelli, 46 anni, deceduto nella notte tra domenica e lunedì a San Mauro Mare, durante una colluttazione. Rinelli era andato a casa dell'ex compagna e lì aveva trovato Guerrini. I due hanno discusso, la lite è degenerata e si sono affrontati a mani nude, in strada. Guerrini è stato arrestato dai carabinieri per omicidio preterintenzionale e ricoverato per le lesioni. La decisione di non chiedere misure coercitive è stata presa dal pm Sara Posa, dopo aver valutato che Guerrini è incensurato e dal momento che dagli atti emerge l'episodicità della sua condotta. Già la contestazione di omicidio preterintenzionale suggeriva fin da subito assenza di volontà omicida. Bisognerà anche approfondire se possa sussistere la legittima difesa. Una volta dimesso, sarà libero. L'arresto dovrà comunque essere convalidato. Il decreto di liberazione è stato emesso dalla Procura di Forlì anche tenendo conto della norma secondo cui non possono essere applicate misure cautelari "se risulta che il fatto è stato compiuto in presenza di una causa di giustificazione". 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi