CESENA: “Quota cento” produrrà dei pensionati inattesi in Comune

Politica
CESENA: “Quota cento” produrrà dei pensionati inattesi in Comune Al Comune di Cesena sono state già presentate ben 27 domande da dipendenti che vogliono cogliere l’opportunità di andare anticipatamente in pensione grazie alla misura introdotta dall’attuale governo. Si tratta di pensionati inattesi. Non sarà possibile sostituirli tempestivamente a causa della lentezza e della farraginosità delle procedure di reclutamento del personale tipiche degli enti pubblici. I 27 lavoratori verranno rimpiazzati soltanto in parte da nuove figure professionali che rientrano nel piano assunzioni 2018. Sarà la programmazione per il 2019 a colmare i vuoti in maniera definitiva.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi