CESENATICO: Anche le antenne della telefonia potrebbero pagare l’IMU

Attualità
CESENATICO: Anche le antenne della telefonia potrebbero pagare l'IMU La telefonia mobile potrebbe pagare l'IMU per le antenne a Zadina di Cesenatico. L'ipotesi è stata mossa dai volontari di "No Antenna Zadina" che vogliono far luce sulla gestione degli impianti e degli incassi del Comune. Le antenne appartengono a Vodafone, Tim, Iliad e Wind Tre. E’ stata dunque richiesta la classificazione catastale di 53 padiglioni telefonici. Ora la giunta comunale potrebbe accogliere tutta la documentazione fornita dal comitato e trovare una soluzione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi