EMILIA-ROMAGNA: Autonomia, Morrone, “Bonaccini si piega a interessi partito”

Politica
EMILIA-ROMAGNA: Autonomia, Morrone, "Bonaccini si piega a interessi partito" "E’ triste constatare come Bonaccini sia pronto a sacrificare l’autonomia dell’Emilia Romagna pur di piegarsi agli interessi di partito. Per mesi ha annunciato che non sarebbe indietreggiato di un passo nel portare avanti misure cardine dell’autonomia e oggi si rimangia ogni promessa fatta. Cosa farà il governo giallo-rosso di fronte, ad esempio, alla procedura di via per le infrastrutture statali di interesse regionale, alla programmazione per le ferrovie o alla regionalizzazione del fondo Tpl? O ancora, Pd,M5S e Renzi accetteranno la richiesta di risorse per l’edilizia scolastica o la regionalizzazione dei contratti di sviluppo e l’istituzione di zone economiche speciali? Sicuramente no! La finta autonomia non serve a nessuno e Bonaccini farebbe bene a non giocare sugli interessi degli Emiliano Romagnoli. L’autonomia, quella vera, la porterà avanti solamente Lucia Borgonzoni che non anteporrà i diktat di partito a scapito di una Regione intera". Lo dichiara il deputato della Lega Jacopo Morrone. 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi