EMILIA-ROMAGNA: Aziende in crisi, 37 miliardi persi per il coronavirus | VIDEO

Economia
EMILIA-ROMAGNA: Aziende in crisi, 37 miliardi persi per il coronavirus | VIDEO Come si presenta lo scenario economico travolto dal coronavirus? Unioncamere Emilia-Romagna ha raccolto i dati e tracciato il primo bilancio. 37 miliardi. Tanti i soldi che perderanno le imprese emiliano romagnole in questo anno a causa del ciclone coronavirus, che ha travolto i fatturati in qualsiasi settore. Il turismo, naturalmente, sarà quello più colpito. Già gli operatori hanno incassato la chiusura forzata nei primi mesi di bella stagione e ora dovranno fare i conti con l'estate più difficile, tra ingressi contingentati, mascherine e distanziamenti forzati. Il tutto porterà, secondo i dati di Unioncamere, a una flessione superiore al 40%. Cali compresi tra il 10 e il 20%, invece, per le attività commerciali. Non se la passa bene neanche il settore manifatturiero e delle costruzioni, con una flessione che arriverà anche al 15%. Uniche imprese a tenere alta la testa sono quelle della filiera sanitaria, assieme all'agricoltura, che però si appresta ora a vivere il suo periodo più difficile, con la frutta nei campi da raccogliere e la manodopera che scarseggia. Il tutto fa circa 37 miliardi sul conto delle aziende. Il 35% di queste sarà costretta a fare ricorso a liquidità aggiuntiva per sostenere i costi. C'è però un'ancora di salvezza. Queste cifre infatti non tengono conto degli aiuti che arriveranno da ogni parte, Regione, Governo ed Europa, per il rilancio dell'economia. “I dati selezionati sono un fermo immagine fondamentale per una prima interpretazione – spiega il presidente Zambianchi – ma dobbiamo essere consapevoli che saranno necessarie riletture e revisioni costanti . Occorre attivare le “misure di convivenza” migliori possibili, in quanto tale situazione non sarà risolvibile in tempi brevi”  

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi