EMILIA-ROMAGNA: Coronavirus, effettuati 700mila test, “situazione sotto controllo”

Attualità
EMILIA-ROMAGNA: Coronavirus, effettuati 700mila test, "situazione sotto controllo" "La situazione è sotto controllo, anche se il virus ancora circola: negli ultimi giorni i dati fanno ben sperare (nessun decesso da sei giorni), anche se siamo ancora lontani dal contagio zero, l'impatto attuale del virus sul sistema sanitario è moderato, sono pochi i ricoverati (meno di dieci in terapia intensiva)". Lo ha detto Raffaele Donini, assessore regionale alle politiche per la salute dell'Emilia-Romagna, ascoltato questa mattina in Regione dalla commissione politiche per la salute e politiche sociali che ha fatto il punto sulla situazione Covid in regione. Dall'inizio dell'epidemia sono stati effettuati in Emilia-Romagna 500mila tamponi e 200mila test sierologici. "Siamo nella condizione – ha spiegato Donini – di effettuare 10mila tamponi al giorno, ma interveniamo solo in base a certi criteri (epidemiologici), in autunno dovremmo essere in grado di farne anche 15 mila al giorno". Mentre sulla riattivazione del sistema sanitario ordinario, l'assessore ha evidenziato tre obiettivi: "Ampliamento dell'offerta pubblica per le visite specialistiche, condivisione delle responsabilità tra specialisti e medici di medicina generale e ricorso al privato accreditato".

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi