EMILIA-ROMAGNA: Covid19, assessore Donini, “test obbligatori per lavoratori della logistica”

Attualità
EMILIA-ROMAGNA: Covid19, assessore Donini, "test obbligatori per lavoratori della logistica" "Non vogliamo bloccare una filiera così nevralgica come quella della logistica, ma non possiamo tollerare alcun rischio per la salute e la sicurezza di tutti gli emiliano-romagnoli. Per questo, in pochi giorni definiremo un’ordinanza regionale che renderà i test sierologici obbligatori per tutti i lavoratori del settore". Lo afferma in una nota Raffaele Donini, assessore alle politiche per la salute della regione Emilia-Romagna, dopo che a Bologna si è creato un secondo focolaio di coronavirus in un'impresa di logistica: ulteriori 29 positivi in una struttura di Tnt nelle ultime 24 ore. "Il nostro Servizio sanitario ha saputo circoscrivere rapidamente ogni nuovo focolaio, – ha aggiunto – compreso l’ultimo a Bologna: tutti i casi vengono trattati con la massima attenzione, in modo da mantenere assolutamente sotto controllo il contagio. Vogliamo continuare a tenere alta l’attenzione. Non ci siamo mai permessi alcuna sottovalutazione- conclude l’assessore- e non inizieremo di certo ora: rispettiamo tutti le norme di sicurezza, per la tutela di ognuno e della salute pubblica, per non vanificare gli sforzi già compiuti".

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi