EMILIA-ROMAGNA: Incontro Bonaccini-Stefani a Roma, più autonomia e risorse per la regione | VIDEO

Politica
EMILIA-ROMAGNA: Incontro Bonaccini-Stefani a Roma, più autonomia e risorse per la regione | VIDEO È avvenuto a Roma l’incontro, tra il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e la neo-ministra per gli Affari regionali Erika Stefani, che ha sancito l’avvio dei negoziati con il nuovo Governo sul progetto di autonomia rinforzata, che era già stato intrapreso insieme al precedente esecutivo e alle regioni Lombardia e Veneto, tramite un accordo preliminare. Più risorse e competenze dirette in aree importanti come le politiche per il lavoro, l’istruzione, la sanità, la tutela dell’ambiente, le relazioni internazionali e quelli con la Ue: questo è ciò che ha chiesto Bonaccini. “Ringrazio la ministra Stefani per la disponibilità e le parole improntate alla massima collaborazione ribadendo che questo è uno degli obiettivi del nuovo Governo” ha commentato il presidente regionale. Entro fine luglio dovrà essere stilato, in accordo con i Gruppi consiliari, e successivamente consegnato, un documento che elenchi le materie sulle quali la Regione chiede maggiore competenza e sulle quali servirà il via libera governativo. “Attraverso l’autonomia rinforzata siamo convinti che l’Emilia-Romagna abbia la possibilità di continuare a crescere, creare sviluppo e buona occupazione, aumentando l’attrattività della nostra regione, continuando a potenziare e innovare il welfare e aiutando chi ha bisogno” ha infine chiosato il presidente della Giunta.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi