EMILIA-ROMAGNA: Maltempo, Coldiretti ‘felice’ della pioggia di queste ore

Attualità
EMILIA-ROMAGNA: Maltempo, Coldiretti 'felice' della pioggia di queste ore L’arrivo del maltempo salva le campagne dalla siccità dopo che le precipitazioni sono praticamente dimezzate in Emilia Romagna (-50%) nel primo trimestre del 2019 rispetto alla media storica del periodo. È quanto emerge da una analisi di Coldiretti regionale sulla base dei dati Isac Cnr. “In queste condizioni – sottolinea Coldiretti Emilia Romagna – il maltempo è manna per gli agricoltori poiché le precipitazioni sono importanti in questa fase per ripristinare le scorte di neve e acqua sulle montagne, negli invasi, nei laghi, nei fiumi e nei terreni, per lo sviluppo primaverile delle coltivazioni. L’acqua infatti aiuta le semine primaverili di granoturco, girasole, barbabietole, riso o pomodoro”. Tuttavia, per essere di sollievo la pioggia “deve durare a lungo, cadere in maniera costante e non troppo intensa – ha precisato Coldiretti regionale – mentre i forti temporali, soprattutto con precipitazioni violente provocano danni. In particolare molto pericolosa è la grandine, l’evento più temuti dagli agricoltori in questo momento perché i chicchi che si abbattono sulle verdure e sui frutteti – conclude l’organizzazione degli imprenditori agricoli – spogliano le piante compromettendo i raccolti successivi”. (AGI)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi