EMILIA-ROMAGNA: Scuola, 11 milioni di euro per nuovi istituti | VIDEO

Attualità
EMILIA-ROMAGNA: Scuola, 11 milioni di euro per nuovi istituti | VIDEO In Emilia-Romagna sono in arrivo quasi 11 milioni di euro per costruire nuove scuole. Si tratterà di istituti non solo nuovi ma soprattutto innovativi dal punto di vista architettonico, impiantistico e tecnologico. L’assessore alla Scuola, Patrizio Bianchi, ha spiegato che sarà una novità positiva per cui la Regione si è resa interessata e disponibile sin da subito. Migliorare la qualità degli edifici, dunque, prevedendo una maggiore sicurezza sismica, ampliamenti e un idoneo efficientamento energetico, sono le priorità di questo piano di riqualificazione scolastica emiliano-romagnola. Oltre 500 scuole – frequentate da settantamila studenti – sono state dichiarate inagibili a diversi livelli a seguito del terremoto che il 20 e il 29 maggio 2012 ha colpito l’Emilia-Romagna. La risposta delle comunità locali e delle Amministrazioni è stata immediata: sessanta gli edifici che in brevissimo tempo sono stati costruiti per garantire il normale svolgimento dell’anno scolastico, centinaia quelli riparati con miglioramento sismico. Le Regioni che hanno aderito al programma, inoltre, hanno dichiarato la propria disponibilità ad aderire all’operazione per la costruzione di nuove strutture scolastiche innovative, facendosi carico del canone di locazione. La Regione Emilia-Romagna ora si occuperà di selezionare gli interventi di costruzione di nuovi edifici scolastici, segnalati dagli enti locali, verificando che le realizzazioni siano proposte in aree nella disponibilità dei Comuni e delle Province e che siano già complete di tutti i servizi per l’edificazione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi