EMILIA-ROMAGNA: Tornano a crescere le esportazioni, +5% | VIDEO

Economia
EMILIA-ROMAGNA: Tornano a crescere le esportazioni, +5% | VIDEO Dopo il rallentamento nel secondo trimestre 2017, tornano a crescere le esportazioni emiliano-romagnole anche se meno rispetto alla media nazionale (che mostra una tendenza del +6,1%). Nel terzo trimestre le vendite all'estero targate Emilia-Romagna segnano infatti +5%, pari a 14.410 milioni di euro. Lo rilevano i dati Istat sulle esportazioni delle regioni italiane, analizzati da Unioncamere Emilia-Romagna. Nei primi nove mesi dell'anno l'Emilia-Romagna si conferma la terza regione per quota di export nazionale, dopo Lombardia e Veneto. La crescita deriva dall'aumento delle vendite di macchinari e apparecchiature meccaniche (+7,2%) ma anche da industria metallurgica e lavorazione dei metalli (+9,9%), industria chimica, farmaceutica, della gomma e delle materie plastiche (+7,5%), delle apparecchiature elettriche, elettroniche, ottiche, medicali e di misura (+8%). In calo invece i prodotti dell'agricoltura e pesca (-1,1%) e il settore dei mezzi di trasporto (-1,6%). Le esportazioni sono state favorite dai mercati europei (+5,9%), grazie al trend nel mercato francese (+10,1%), di quello turco (+12,7%) e russo (+10,5%). Asia e Cina in crescita, mentre stabile il mercato statunitense.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi