EMILIA-ROMAGNA: Tv, cambia il sistema, a rischio le emittenti locali | VIDEO

Politica
EMILIA-ROMAGNA: Tv, cambia il sistema, a rischio le emittenti locali | VIDEO Parliamo di editoria. A Bologna abbiamo incontrato il sottosegretario Martella all'alba di una nuova rivoluzione per il settore tv. Ecco la situazione.   Mancano pochi mesi a un ennesimo cambiamento del mondo televisivo. E' stato infatti deciso l'arrivo di un innovativo sistema trasmissivo, il dvb t2, che obbligherà a dotarsi a casa di un tv ultimo modello o di un decoder. Questa novità serve per garantire il 5g per i telefonini a cui sono state destinate alcune frequenze con la conseguente compressione delle tv nelle rimanenti. Un grande cambiamento che peserà in particolare sulle tv locali: ogni singola emittente perderà la propria frequenza trasmissiva che verrà riassegnata a nuovi gestori di rete individuati con un bando apposito. Teleromagna e TR24, per esempio, rischiano inoltre di perdere il canale sul telecomando che verrà nuovamente messo a gara. Un grande rischio per le emittenti del territorio che potrebbero sparire in chissà quale numerazione alta. Di questo e altro abbiamo parlato con il sottosegretario all'editoria Martella che ha promesso la vicinanza del governo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi