FERRARA: Bancarotta fraudolenta, sequestrate case e ville di lusso

Cronaca
FERRARA: Bancarotta fraudolenta, sequestrate case e ville di lusso A Bondeno, nel Ferrarese, le fiamme gialle hanno sequestrato quattro appartamenti, quattro autorimesse, due terreni e una piscina del valore di circa mezzo milione di euro. Trattasi di un unico complesso immobiliare. La Procura di Modena ha chiesto il rinvio a giudizio per tre imprenditori accusati di bancarotta fraudolenta e reimpiego di proventi illeciti. I tre soggetti  sarebbero stati responsabili del fallimento di due società modenesi attraverso il coinvolgimento di una terza attiva nel settore delle costruzioni. Avrebbero, secondo le indagini, ottenuto illecitamente dalle società fallite liquidità per alcune centinaia di migliaia di euro. Avrebbero acquistato poi l’intero complesso immobiliare, attualmente sequestrato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi