FERRARA: Calano i reati e arrivano 6,2 milioni per la sicurezza | VIDEO

Attualità
FERRARA: Calano i reati e arrivano 6,2 milioni per la sicurezza | VIDEO La città di Ferrara ha visto una diminuzione dei reati. I dati del primo trimestre di quest’anno elaborati dal Viminale evidenziano un – 0,2% rispetto all’anno precedente. A diminuire sono anche gli stranieri ospiti delle strutture di accoglienza, erano 1.210 a maggio 2018, ora sono 888  con un calo del 26,61%. Notevolmente ridotti, tramite il Decreto sicurezza, i costi per l’accoglienza e i circa 400 milioni di euro risparmiati all’anno, saranno reinvestiti in un piano straordinario di  assunzioni per Forze di Polizia e Vigili del fuoco. Inoltre dal ministero dell’Interno sano arrivati oltre 6 milioni di euro destinati alla provincia per aumentare il livello di sicurezza. 432 mila euro per la videosorveglianza, 1,2 milioni per 17 comuni con meno di 20 mila abitanti, quasi 5 milioni per la manutenzione di scuole e strade e 50 mila euro per il progetto Spiagge sicure sul territorio di Comacchio. Novità anche per la questura di Ferrara, entro aprile 2020 arriveranno 18 nuovi agenti, che incrementeranno il personale. Lo stesso comune rientra poi tra i 100 individuati dal Viminale per il Progetto Scuole Sicure e riceverà per questo 51 mila euro nel biennio 2019-2020.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi