FERRARA: Racket della prostituzione, tre arresti

Cronaca
FERRARA: Racket della prostituzione, tre arresti Rapine e violenze per il controllo del 'territorio'. Tre ordinanze di custodia cautelare in carcere sono state emesse dal Tribunale di Ferrara per l'operazione 'Firefly' condotta dalla Polizia di Stato per un racket della prostituzione su strada: arrestati una donna di 29 anni nata in Romania e due connazionali di 27 e 26 anni, accusati di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Solo la donna è accusata anche di rapina aggravata e violenza privata. Gli arresti sono l'esito dell'attività condotta dalla Squadra Mobile ferrarese che ha avuto origine da alcuni violenti episodi di rapina, lesioni e violenza privata nei confronti di alcune prostitute straniere per il controllo del territorio da parte di altre prostitute che rivendicavano la 'gestione' della strada. I dettagli dell'operazione saranno illustrati questa mattina alle 11 in Questura.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi