FORLÌ: Magazziniere ruba oggetti per 30mila euro all’azienda, condannato

Cronaca
FORLÌ: Magazziniere ruba oggetti per 30mila euro all'azienda, condannato Un magazziniere di Forlì si è impossessato di alcuni oggetti di lusso di una locale azienda di arredamento per cui lavorava dal valore complessivo di 30mila euro. È questo il risultato di un’inchiesta giudiziaria, riportata dalla stampa locale, che si è conclusa con la condanna in primo grado a 8 mesi di reclusione per l’uomo. La vicenda è saltata fuori dalla causa di divorzio tra la sorella del magazziniere e il marito di lei. Quest’ultimo ha fatto sapere all’azienda in questione di avere ricevuto in dono dal cognato diversi arredi di lusso e nel processo è risultato che sarebbero stati sottratti dal magazziniere sul posto di lavoro. La difesa fa sapere che ricorrerà in Appello.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi