FORLÌ: Preso il topo d’appartamenti che terrorizzava Meldola, ha 17 anni

Cronaca
FORLÌ: Preso il topo d'appartamenti che terrorizzava Meldola, ha 17 anni Un giovane albanese 17enne, irregolare, è stato arrestato dai Carabinieri di Meldola, nel Forlivese, per furto aggravato e resistenza e si trova nel carcere minorile di Bologna a disposizione della magistratura. Le indagini sono partire a seguito della recrudescenza di furti in appartamento nel comune romagnolo. Verificato che i colpi si verificavano sempre in un orario compreso fra le 17 e le 19,30 i militari hanno istituito una costante e discreta sorveglianza. L'epilogo giovedì 8 febbraio scorso, quando è scattato l'allarme per un tentato furto con fuga del malvivente. I Carabinieri hanno individuato il fuggitivo e dopo un inseguimento a piedi per oltre un chilometro fra le vie di Meldola lo hanno bloccato. La successiva perquisizione nell'abitazione dove il minorenne risiede a casa del fratello e della moglie ha permesso di ritrovare ingente refurtiva – prodotti elettronici, abbigliamento, preziosi – frutto di precedenti colpi. Il giovane avrebbe ammesso le proprie responsabilità, spiegando che altra refurtiva era già stata venduta.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi