FORLÌ: Aeroporto, tutto tace, futuro sempre più incerto

Attualità
FORLÌ: Aeroporto, tutto tace, futuro sempre più incerto Ci sarà ancora un futuro per l'aeroporto di Forlì? L'interrogativo, quanto mai attuale è sempre senza risposta, nonostante siano passati ben 5 anni da quanto l'ultimo aereo passeggeri è decollato dalla pista del Ridolfi. Interrogativo che, inoltre, appare sempre più ammantato d'indeterminatezza se non di vero e proprio pessimismo. La questione bando per l'affidamento dell'aeroporto di Forlì è finito in questi giorni in regione, con un'interpellanza del consigliere della Lega Massimiliano Pompignoli nelle quale viene chiesto, dopo aver sottolineato che in un momento così delicato la politica e le istituzioni dovrebbero convergere verso un interesse comune, ovvero la riapertura e il rilancio dello scalo forlivese, cosa l'Emilia-Romagna intenda fare. La risposta della regione si è limitata, in sostanza, a ribadire che la scadenza delle offerte è fissata per il prossimo 16 aprile. La sensazione è che, conoscendo la filosofia bolognese per cui quando le cose vanno bene, vedasi aeroporto Marconi, grazie, ma facciamo da soli, per poi, quando invece la situazione è meno brillante legassi fiera di Bologna, allora arrivano le pressioni per fare squadra in tutta la regione, non c'è da aspettarsi molto da sotto le due torri. Ma il vero aspetto preoccupante è il silenzio di tomba della cordata d'imprenditori locali impegnata nel costituire la società che dovrebbe partecipare al bando. Al momento si sa solo che alcuni dei componenti si sono defilati da tempo e nuove entrate non sono state annunciate, neppure velatamente. Il tempo passa, la scadenza definitiva si avvicina e al momento il detto nessuna nuova buona nuova, appare decisamente fuori luogo.             

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi