FORLÌ: Arrestati cugini spacciatori, vendevano coca per pagarsi il vizio | VIDEO

Cronaca
FORLÌ: Arrestati cugini spacciatori, vendevano coca per pagarsi il vizio | VIDEO Spacciavano per pagarsi le loro stesse dosi. Così si sono giustificati due cugini di Santa Sofia, frazione di Meldola, dopo essere stati colti in castagna dai Carabinieri proprio mentre discutevano di uno scambio di cocaina. I due, 47 e 48 anni, sposati con figli, lavorano presso un’azienda metalmeccanica. Proprio a pochi metri da lì li hanno sorpresi i militari, che li tenevano d’occhio già da tempo, li hanno sorpresi. Le successive perquisizioni domiciliari hanno permesso di trovare nelle rispettive abitazioni un totale di circa 50 grammi di cocaina. Sostanza di cui entrambi fanno uso da tempo, hanno confessato, e che da circa un anno hanno iniziato a vendere per pagarsi il vizio. I familiari erano totalmente all’oscuro dell’attività illegale. Il giudice per le indagini preliminari ha convalidato gli arresti e disposto l’obbligo di firma in attesa del processo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi