FORLI’: Simula un furto, 41enne foggiano arrestato per estorsione | VIDEO

Cronaca
FORLI’: Simula un furto, 41enne foggiano arrestato per estorsione | VIDEO Aveva perso il lavoro e si trovava in difficoltà economica e quindi ha tentato di raggirare i suoi padroni di casa simulando un furto. Arrestato dai Carabinieri, un foggiano 41enne, da qualche mese residente a Forlì per estorsione e simulazione di reato. L’uomo, da 5 mesi non pagava più l’affitto di una camera che lui occupava all’interno di un appartamento a Forlì e  negli ultimi tempi si era reso irreperibile. I proprietari di casa, una coppia forlivese di circa quarant'anni, avevano ripreso possesso dell'immobile, entrando dentro e constatando che  tutti gli effetti personali erano stati rimossi dalla stanza. Qualche giorno il 41enne si è rifatto vivo, chiedendo di riavere la stanza a fronte del pagamento degli affitti arretrati. A questo punto il foggiano ha inscenato il furto. I coniugi sono andati quindi dai carabinieri e hanno fatto scattare la trappola, I proprietari di casa, hanno finto di cedere all'estorsione. Incontratisi con l'inquilino hanno consegnato 1.200 euro in contanti, pochi istanti dopo i carabinieri lo hanno bloccato con il denaro addosso. Nella sua vettura  sono invece stati rinvenuti i beni che alcuni giorni prima lui stesso aveva denunciato come rubati.   

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi