IMOLA: Carabiniere investito, accertamenti sulle impronte digitali

Cronaca
IMOLA: Carabiniere investito, accertamenti sulle impronte digitali Proseguono le indagini dei carabinieri per individuare la banda che, nelle prime ore di lunedì mattina, a Mordano nel Bolognese ha investito un militare di 48 anni. Sono in corso accertamenti su alcune impronte digitali rilevate nel bar-tabaccheria a Fusignano, nel Ravennate, dove, prima dell'incidente, la banda, ricercata per tentato omicidio, aveva commesso un furto con spaccata. Intorno alle 3.45, dopo avere mandato in frantumi la porta del locale, avevano portato via alcune stecche di sigarette ed erano poi scappati a bordo di un'Alfa 159. La vettura, carbonizzata, è stato rinvenuta dalla polizia in via Rivani, in periferia a Bologna. Sui resti dell'auto sono stati eseguiti accertamenti per trovare elementi utili a identificare i membri della banda. Almeno due di loro a Mordano, prima dell'incidente, sono scesi dall'auto e scappati nelle campagne.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi