IMOLA: ConAmi, Sangiorgi “Il Tar ha riconosciuto l’interesse pubblico” | VIDEO

Politica
IMOLA: ConAmi, Sangiorgi “Il Tar ha riconosciuto l’interesse pubblico” | VIDEO Dopo mesi di lotte interne si è conclusa con l’ordinanza del Tar la polemica sulla nomina del nuovo Cda del ConAmi. Il Comune di Imola ha avuto la ragione  dal Tribunale amministrativo che ha riconosciuto l’interesse pubblico nell’agire forzoso della Sindaca di Imola il 17 gennaio scorso. Durante un’ennesima seduta dell’assemblea dei soci semideserta la Sangiorgi aveva infatti nominato da sola, in quanto Presidente dell’assemblea nel ruolo di socio di maggioranza, il nuovo Cda del Consorzio facendo leva sul codice civile. A seguito di questa presa di posizione i primi cittadini degli altri 21 Comuni che compongono l’assemblea del ConAmi, tutti tranne il comune di Firenzuola, si erano uniti facendo partire il ricorso al TAR. Oggi in una conferenza stampa, Imola ha dato la notizia della propria vittoria ed ora si ripartirà con la programmazione delle attività sbloccando una situazione di stallo che dura ormai dallo scorso agosto.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi