IMOLA: Radiazioni ionizzanti, una borsa di studio in memoria del prof. Franco Rossi | VIDEO

Attualità
IMOLA: Radiazioni ionizzanti, una borsa di studio in memoria del prof. Franco Rossi | VIDEO Una giornata per riflettere sui rischi legati alle professioni sanitarie con un approfondimento dedicato alle radiazioni ionizzanti che alcuni decenni fa, quando le tecniche di protezione non erano ancora ben sviluppate, avevano un elevato potenziale di danno per la salute di tanti professionisti. Tra i medici colpiti anche il professor Franco Rossi morto a 86 anni a seguito di una malattia professionale che gli è stata riconosciuta ufficialmente il 2 novembre 2017, il giorno prima della sua scomparsa. Alla sua memoria la famiglia ha voluto intitolare una borsa di studio consegnata lunedì 18 febbraio a Morena Calderan, studentessa iscritta al secondo anno del Corso di Laurea in Tecniche della Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro all’università di Bologna. La cerimonia si è svolta nell’Aula Magna di Palazzo Vespignani sede imolese dell’Università di Bologna. Nel video interviste a: ANTONELLA ROSSI – figlia del professor Franco Rossi STEFANO MATTIOLI – Professore Associato di Medicina del Lavoro all'Università di Bologna e Coordinatore del Corso in Tecniche della Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi