IMOLA: Scout e volontari scendono in campo al servizio della comunità | VIDEO

Attualità
IMOLA: Scout e volontari scendono in campo al servizio della comunità | VIDEO Sono stati chiamati in causa dalle amministrazioni locali per supportare la Protezione Civile e per espletare servizi di pubblica utilità. Negli ultimi tempi si è parlato molto del volontariato attraverso i volti e gli esempi di chi si rende disponibile per portare la spesa a casa di persone anziane, oppure i farmaci, o ancora le mascherine. Una macchina che lavora silenziosamente a ciclo continuo e che in un periodo come questo conta decine di migliaia di persone impegnate in tutta la regione. A Imola per esempio è iniziata la distribuzione casa per casa delle 31mila mascherine, rientranti nel computo dei 2 milioni di pezzi acquistati e messi a disposizione dall’Emilia Romagna, cui stanno provvedendo anche i capi scout dell’Agesci. In città poi, solo nei primi 3 giorni di attivazione della procedura per ricevere i buoni spesa, sono pervenute 350 domande ben compilate, ed altre ancora stanno richiedendo agli uffici comunali ulteriori verifiche. Intanto però c’è chi ha necessità immediata di generi alimentari ed anche in questo casa i volontari si sono attivati per accelerare la raccolta, e la distribuzione di viveri attraverso la Caritas e la Croce Rossa cui collabora l’associazione Bof.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi