MILANO: Banche “Fellini”, siglato l’accordo, “Mobilità territoriale contenuta e nessun esubero”

Economia
MILANO: Banche "Fellini", siglato l'accordo, "Mobilità territoriale contenuta e nessun esubero" Credit Agricole ha siglato l'accordo per 2.000 lavoratori delle 3 casse tra cui le due romagnole   Mobilità territoriale contenuta e nessun esubero. È un ottimo risultato per i sindacati l'accordo siglato stanotte con Cariparma Crédit Agricole sulle ricadute dell'incorporazione delle banche 'Fellini' vale a dire le tre Casse di Rimini, Cesena e San Miniato. "L'accordo firmato stanotte – ha detto Fabrizio Tanara, coordinatore Fabi Cariparma Crédit Agricole – conclude positivamente una trattativa lunga e complessa che ha visto la Fabi impegnata nella tutela dei 2.000 lavoratori coinvolti. Grazie all'ottenimento del trasferimento di attività nei  territori delle tre banche, siamo riusciti a contenere la mobilità territoriale straordinaria (dalle banche 'Fellini' a Parma) entro dimensioni accettabili (150 persone), con la previsione di adeguati trattamenti economici. Anche il raccordo dei trattamenti contrattuali delle tre banche con le normative esistenti in Cariparma è stato realizzato in modo equilibrato, così da evitare squilibri tra i colleghi, che a decorrere dal 2019 torneranno a percepire, sia pure con gradualità, il premio aziendale, allineandosi progressivamente ai trattamenti esistenti nella capogruppo".

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi