MILANO MARITTIMA: Almeno 200 pini abbattuti dal vento, ferita gravemente una donna | VIDEO

Cronaca
MILANO MARITTIMA: Almeno 200 pini abbattuti dal vento, ferita gravemente una donna | VIDEO Un tornado si è abbattuto questa mattina su Milano Marittima, la bufera è durata pochi minuti ma ha fatto ingenti danni, con parte della pineta che è stata letteralmente spazzata via. Grave una donna di 50 anni finita sotto un albero.  Un’enorme nube bianca che veniva dal mare, che si è trasformata poi in un acquazzone e in seguito a una tempesta di vento che ha spazzato via tutto. Questo il racconto delle tante persone che hanno assistito al tornado che si è abbattuto su Milano Marittima. Tutto è accaduto in pochi minuti, sufficienti però a ribaltare la pineta come un calzino, con tanti alberi che sono stati abbattuti dalla furia dell’aria. Tra i feriti, la più grave risulta essere una signora di 50 anni che stava passeggiando nel bosco e che è finita schiacciata da un tronco. In pochi minuti sono arrivati i vigili del fuoco che hanno faticato parecchio per liberare la donna, anche a causa del suo cane, di grossa taglia, che per proteggerla non lasciava avvicinare nessuno. Dopo alcuni minuti i soccorsi sono riusciti a liberarla e a trasportala d’urgenza all’ospedale Bufalini di Cesena. Danni anche agli stabilimenti balneari, alcuni di questi letteralmente devastati. Una tempesta che è passata con gran velocità, tanto che pochi minuti dopo, è subito iniziata la conta dei danni, così come ci spiega il sindaco di Cervia Massimo Medri che, nelle prossime ore, incontrerà Stefano Bonaccini per verificare il da farsi.  

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi