IMOLA: Partito il viaggio di Tramonto di Vino con le migliori eccellenze regionali | VIDEO

IMOLA: Partito il viaggio di Tramonto di Vino con le migliori eccellenze regionali | VIDEO Partita la prima tappa imolese per il viaggio dedicato ai vini e ai prodotti Dop e Igp della Regione Emilia Romagna. Tramonto divino è un viaggio di gusto in tutta la regione, dall’entroterra alle città d’arte e di cultura fino ad arrivare al mare, dove si potranno incontrare e assaggiare le migliori espressioni vitivinicole e agroalimentari. In questa narrazione la Romagna esce molto forte con 56 eccellenze certificate dai Sommelier Ais di cui 12 premiate anche con la stella d’oro.

 

 

 

EMILIA-ROMAGNA: Scontro Pd – M5S sull’amianto, Gazzolo “Vogliono Oscar alle false notizie”

EMILIA-ROMAGNA: Scontro Pd - M5S sull'amianto, Gazzolo "Vogliono Oscar alle false notizie"  “L’Emilia-Romagna ha già disponibili 3 milioni di euro per continuare le bonifiche delle aziende, che saranno assegnati con un bando pubblico a cui tutti potranno partecipare”. Queste le parole dell’Assessore regionale all’ambiente del Partito Democratico Paola Gazzolo, incalzata nei giorni scorsi sul tema dalla consigliera del Movimento Cinque Stelle Giulia Gilbertoni. “Vuole vincere l’Oscar delle false notizie: siamo ormai a una media di due alla settimana” ha dichiarato l’assessore, che ha poi tracciato un quadro dei futuri investimenti, parte del ‘Piano regionale di Protezione dell’ambiente, di decontaminazione, smaltimento e bonifica ai fini della difesa dei cittadini contro l’amianto’, adottata dalla regione sin dal 1996. “I 3 milioni stanziati si uniscono ai quasi 29 già investiti negli ultimi 15 anni, che, tra l’altro, hanno permesso di intervenire su oltre 70 scuole. – ha attaccato l’assessore – Il nostro impegno continuerà anche con gli 8 milioni e 700 mila euro già deliberati dal Cipe per la bonifica di edifici scolastici e ospedali. I fatti – ha concluso la Gazzolo – sono la migliore risposta a chi vuole ribaltare la realtà a suon di comunicati”. Stanziati, inoltre, nell’ambito della ricostruzione dopo il sisma del 2012, 3,2 milioni per la rimozione e lo smaltimento di 6.500 tonnellate di macerie contenenti amianto. Un progetto ambizioso e necessario alla tutela dei cittadini, in una regione dove ogni anno, in media, si registrano più di 150 nuove diagnosi di mesotelioma maligno.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi