RAVENNA: Abusava della figlia 13enne della compagna, condannato a 4 anni

Cronaca
RAVENNA: Abusava della figlia 13enne della compagna, condannato a 4 anni Approfittava dell’assenza della madre per abusare sessualmente della figlia di 13 anni. Con questa accusa è stato condannato ieri in primo grado un ravennate di 53 anni. 4 anni e 2 mesi di reclusione è stata la sentenza del Tribunale di Ravenna dopo che l’uomo aveva ammesso le sue colpe e chiesto di essere giudicato con rito abbreviato. I fatti risalgono all’anno scorso. Il 53enne aveva costretto per due volte la figlia della sua compagna ad avere rapporti sessuali con lui nei momenti in cui la madre non era in casa. A scoprire quanto accaduto è stato il padre della giovane che, dopo essersi accorto che la figlia era molto turbata, è riuscito a farsi raccontare tutto. Immediatamente è scattata la denuncia grazie alla quale ora si sono aperte le porte del carcere.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi