RAVENNA: Deturpa il condominio, allontanato per stalking

Cronaca
RAVENNA: Deturpa il condominio, allontanato per stalking Olio sulle scale d'ingresso, oltre all'imbrattamento con escrementi e con una miscela di feci e di un solvente chimico dei muri ma anche delle bici parcheggiate fuori dallo stabile. Uno stalking condominiale costato al sospettato – un 51enne romeno ospite di un cittadino ravennate in un alloggio Acer della città – il divieto di avvicinamento a meno di 500 metri sia dai residenti che dallo stabile. La misura cautelare è stata emessa dal Gip Corrado Schiaretti su richiesta del Pm Angela Scorza sulla base delle indagini della polizia locale. Gli episodi di vandalismo erano iniziati nel 2018 e si erano talmente intensificati da indurre i residenti a organizzare turni di guardia. L'uomo era stato tra le altre cose notato gettare qualcosa e salire al buio le scale in pigiama con una lampada sulla fronte. Sconosciute le motivazioni alla base dell'accaduto.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi