RAVENNA: Scovato lo scippatore seriale, il 45enne era già in carcere | VIDEO

Cronaca
RAVENNA: Scovato lo scippatore seriale, il 45enne era già in carcere | VIDEO Puntava sempre donne in bicicletta, si avvicinava loro con lo scooter e le scippava. Dopo sei mesi di indagini, gli agenti della Squadra Mobile di Ravenna hanno identificato quello che ritengono essere il responsabile dei furti con strappo che hanno preoccupato la città nel mese di settembre scorso. Il cerchio si è stretto attorno a un 45enne toscano pluripregiudicato che al momento sta già scontando una pena presso il carcere di Rimini. Determinante nella risoluzione del caso è stata una impronta digitale lasciata dallo scippatore sul proprio casco. In uno degli episodi, infatti, il malvivente era caduto insieme alla vittima ed era fuggito lasciando lì l’elmetto oltre al mezzo. Grazie all’analisi delle immagini di video sorveglianza e all’utilizzo di un software per il riconoscimento facciale, gli investigatori sono risaliti al 45enne. Le accuse a suo carico sono di furto aggravato, tentata rapina e ricettazione. Uno dei suoi scippi aveva provocato il ferimento di una donna.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi