RAVENNA: Spaccata in una piadineria, fermati due minorenni

Cronaca
RAVENNA: Spaccata in una piadineria, fermati due minorenni Dopo gli ultimi fatti di cronaca, sotto l’ordinanza del Prefetto di Ravenna sono arrivati i rinforzi e già si colgono i primi frutti.  Nella notte tra sabato e domenica, durante un servizio mirato, per prevenire le spaccate nei negozi del centro,  i Carabinieri hanno individuato due minorenni, un italiano e un romeno. I due, molto probabilmente appartenenti ad una banda che negli ultimi tempi ha eseguito una serie di spaccate ai danni di negozi e bar, sono stati individuati dopo aver spaccato la vetrina di una piadineria con un pezzo di ferro. Una volta dentro, visto che il titolare non aveva lasciato alcun fondo cassa da depredare, hanno iniziato a fare razzia di prosciutto, formaggi e altri generi alimentari. I militari del nucleo operativo e radiomobile sono riusciti a fermarli in flagranza di reato e accompagnarli in caserma per l’identificazione e per cercare di capire un possibile legame con le spaccate avvenute negli ultimi giorni. Probabilmente, visto la giovane età dei due fermati, verranno denunciati a piede libero.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi