RIMINI: Boom prenotazioni hotel, prefetto chiede a Roma rinforzi | VIDEO

Attualità
RIMINI: Boom prenotazioni hotel, prefetto chiede a Roma rinforzi | VIDEO Italia quasi sold-out per ferragosto e secondo il report dell’Agenzia nazionale del turismo, tra le mete più gettonate c’è Rimini con l’80% delle camere già vendute per la settimana centrale del mese. Venerdì si è tenuto in prefettura un ulteriore Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, a stretto giro dopo il primo, con forze dell’ordine, sindaci, Ausl e gestori del trasporto pubblico. Sul tavolo ancora una volta gli eventi estivi. Nello stesso pomeriggio il neo prefetto Giuseppe Forlenza ha inviato a Roma una formale richiesta di rinforzi a partire già dal 3 agosto, giorno di avvio della Settimana Rosa, con un incremento del personale territoriale di polizia nei weekend. La carenza dei rinforzi era un problema già sollevato nelle settimane scorse dai sindaci, in particolare da Renata Tosi. Come si legge sul Corriere Romagna, la prima cittadina di Riccione ha chiesto al prefetto di non far fermare treni, bus e metromare nella sua città nel corso della Pink Week. Lo scorso anno furono 40 mila i passeggeri scesi a Riccione per l’occasione. Da giorni Tosi prova a schivare la partecipazione all’evento temendo un’invasione, ma il prefetto le ha detto che non si può interrompere un pubblico servizio. Intanto è pronto a scendere in campo l’Esercito con presidi nelle stazioni in particolare nelle fasce notturne e nei weekend, ed è stato predisposto l’incremento delle corse sia dei treni che dei bus. Il prefetto ha fatto appello al “senso di responsabilità delle componenti istituzionali, economiche e sociali della comunità”. Per tutto il mese di agosto l’Ausl farà girare un camper dove si potrà eseguire il test sierologico con esiti rapidi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi