RIMINI: Carim, via libera dei soci alla vendita a Cariparma

Economia
RIMINI: Carim, via libera dei soci alla vendita a Cariparma È arrivato il via libera dell’assemblea dei soci della Cassa di Risparmio di Rimini all’acquisizione da parte del gruppo francese Crédit Agricole che controlla anche Cariparma. Si tratta di una tappa decisiva nel processo di vendita dell’istituto di credito riminese, il cui accordo – fanno sapere i vertici – sarà perfezionato entro fine mese. Carim sarà venduta al Fondo Interbancario che la ripulirà dai crediti deteriorati per rivenderla poi ai francesi insieme alle casse di risparmio di Cesena e di San Miniato per un importo – fa sapere l’Ansa – di 130 milioni di euro. Crédit Agricole ha assicurato che non ci saranno tagli al personale alle tre banche.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi