RIMINI: Coronavirus, il pazienza infetto era in Romania, si attiva anche Wizz Air

Attualità
RIMINI: Coronavirus, il pazienza infetto era in Romania, si attiva anche Wizz Air Il 71enne della provincia di Rimini contagiato dal coronavirus è stato in Romania dal 18 al 22 febbraio. Lo conferma in una nota la compagnia aerea Wizz Air che ha attivato le relative procedure del caso. L'uomo è partito da Bologna con il volo W6 3762 verso Craiova ed è tornato con il W6 3761 che ha fatto il tragitto inverso. La compagnia "è in contatto con le autorità competenti – recita un comunicato – e segue da vicino gli sviluppi in linea con le raccomandazioni dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). I team di manutenzione e il personale di terra della compagnia aerea dispongono di linee guida e procedure chiare, come prescritto dalle autorità sanitarie per la gestione di casi simili. La sicurezza -si aggiunge – dei nostri passeggeri e dell'equipaggio rimane la massima priorità di Wizz Air". Il paziente è ora ricoverato al reparto malattie infettive dell'ospedale di Rimini, si sta indagando sui contatti che l'uomo ha avuto nei giorni scorsi. Il sindaco di San Clemente, comune del Riminese, ha disposto la chiusura del ristorante – trattoria "La Romagnola" di cui il 71enne è titolare.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi