RIMINI: Fiamme all’alba, distrutta la sede dell’Avis

Cronaca
RIMINI: Fiamme all'alba, distrutta la sede dell'Avis Erano le prime luci dell'alba e gli uffici erano ancora chiusi. Questo il motivo per cui non ci sono state vittime nell'incendio che si è scatenato presso la sede dell'Avis di Cattolica. I fatti si sono svolti nel primo mattino di giovedì, quando i clienti di una pasticceria situata nelle vicinanze hanno notato una densa nube di fumo che si alzava dall'edificio accanto, facendo immediatamente scattare l'allarme. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco  che si sono introdotti nel locale spegnendo l'incendio sul nascere. Un intervento tampestivo che ha infatti evitato conseguenze peggiori, anche se le fiamme hanno causato ingenti danni alla struttura, con diverse apparecchiature che sono andate completamente distrute. Ora si indaga su quale possa essere stata la casua scatenante dell'incendio. Non si esclude la pista dolosa anche se, al momento, l'ipotesi più accreditata sembra essere quella di un cortocircuito.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi