RIMINI: La Procura indaga dirigente della polizia

Cronaca
RIMINI: La Procura indaga dirigente della polizia L'ipotesi di accusa è di aver cercato di fare rimuovere la multa e per la Procura di Rimini ora è indagato. A essere coinvolto è Antonio Lauriola, alto dirigente della Polizia di Stato e fino a qualche tempo fa questore di Pesaro. I fatti che lo riguardano risalirebbero a un anno fa quando il figlio, all'epoca 17enne, era stato sorpreso e multato dagli agenti in quanto considerato alla guida di un'auto. Il giorno successivo Lauriola si sarebbe presentato in caserma chiedendo, dato che a suo avviso il verbale era nullo e non erano stati avvisati i genitori del minore, di annullare la multa al figlio. Uno degli agenti, sorpreso dalle richieste, ha registrato il dialogo con il cellulare e da lì sono scattate le indagini.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi