RIMINI: Lei lo vuole lasciare, lui si da fuoco. 31enne ricoverato all’ospedale

Cronaca
RIMINI: Lei lo vuole lasciare, lui si da fuoco. 31enne ricoverato all'ospedale Si è cosparso di liquido infiammabile e si è dato fuoco per protestare contro la compagna che aveva deciso di troncare la relazione. Protagonista del folle gesto un 31enne di Rimini che, nella notte di sabato, è stato ricoverato all’ospedale Bufalini di Cesena con gravi ustioni su viso, mani e torace. Tutto è accaduto nella casa dove abita la coppia, a Miramare. La donna, che già da giorni aveva deciso di troncare la relazione, ha comunicato all’uomo il suo desiderio chiedendogli di lasciare la casa. Ne è nata una discussione al termine della quale il 31enne si è recato in bagno, ha preso un flacone di acetone e, dopo esserselo rovesciato addosso, si è dato fuoco. A dare l’allarme è stata la compagna, che gli ha prestato i primi soccorsi attendendo poi l’arrivo del 118.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi