RIMINI: Maggioli si aggiudica all’asta La Voce di Romagna

Attualità
RIMINI: Maggioli si aggiudica all'asta La Voce di Romagna Paolo Maggioli è il nuovo proprietario de La Voce di Romagna. Il titolo del giornale, chiuso nel 2017, è stato acquistato dal presidente di Confindustria Romagna e amministratore delegato del gruppo editoriale Maggioli al termine di un’asta partita dal prezzo base di 1000 euro e che è si è poi conclusa con la cifra di 15.200 euro dopo più di 160 offerte. A breve partirà anche la nuova asta per l’acquisizione dei beni aziendali del giornale, fallito dopo una serie di vicissitudini che sono valse all’ex proprietario un’indagine per bancarotta fraudolenta e falso in bilancio. Nel frattempo il curatore fallimentare Andrea Buldrini è stato incaricato di stilare il nuovo contratto per riconoscere i diritti di proprietà a Maggioli che potrebbe così avviare un progetto per ridare alle stampe la vecchia testata caduta in disgrazia.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi