RIMINI: Metrò di costa, arrivati 8 milioni per acquistare i bus | VIDEO

Attualità
RIMINI: Metrò di costa, arrivati 8 milioni per acquistare i bus | VIDEO A un passo dall’entrate in funzione. Il Trasporto Rapido Costiero della provincia di Rimini ha ottenuto dal Ministero dei Trasporti le risorse per l’ultimo tassello: l’acquisto dei veicoli che, presumibilmente dal 2019, trasporteranno i vacanzieri lungo il litorale tra Rimini e Riccione. 8,85 milioni di euro lo stanziamento. Il tracciato è quasi pronto. Mancano solo alcuni interventi alle fermate, ma la pavimentazione, il sistema di pali, i raccordi con la città sono completati. Si avvia dunque verso la conclusione uno dei progetti più controversi della zona. Partorito nei primi anni Novanta, è ancora in grado di generare polemiche. Come quelle dei dirimpettai del metrò di costa che si sono visti ergere un bastione di fronte ai loro balconi. Abitanti che chiedono la sistemazione della strada lungo il TRC per le buche presenti. Già alcuni test dell’infrastruttura sono stati effettuati nei giorni scorsi con i mezzi di trasporto attualmente impiegati nella rete urbana. Nei prossimi mesi verranno svolti quelli con i veicoli di fattura belga, sempre su gomma, interamente elettrici, che collegheranno le stazioni ferroviarie delle due città costiere in 23 minuti. 17 le fermate. Di bus ne passerà uno ogni 7-10 minuti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi