RIMINI: Morte Hayden, rinviato a giudizio il conducente per omicidio stradale

Cronaca
RIMINI: Morte Hayden, rinviato a giudizio il conducente per omicidio stradale Il 31enne di Morciano accusato di avere investito e ucciso Nicky Hayden è stato rinviato a giudizio per omicidio stradale. E’ quanto deciso dal giudice per le indagini preliminari durante l’udienza di mercoledì mattina a Rimini. Il giovane automobilista il prossimo 10 ottobre sarà processato con rito abbreviato, che prevede lo sconto di un terzo della pena. Protagoniste del procedimento saranno le analisi dei periti sulla dinamica dello scontro. Nell’incidente, accaduto il 17 maggio del 2017 a Misano Adriatico, l’automobilista ha travolto il campione americano di moto, che secondo le prime ricostruzioni avrebbe ‘bruciato’ uno stop in sella alla propria bicicletta, morendo cinque giorni dopo all’ospedale Bufalini di Cesena per le gravi ferite riportate.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi