RIMINI: Muore in un intervento dopo la colonscopia, chirurgo a processo

Cronaca
RIMINI: Muore in un intervento dopo la colonscopia, chirurgo a processo Un medico chirurgo dell’ospedale di Rimini è stato rinviato a giudizio con l’accusa di omicidio colposo dopo la morte di una donna di 70 anni che aveva operato nel 2016. La paziente, originaria di Riccione, si era sottoposta a una colonscopia che le aveva provocato delle lesioni non gravi ma che avevano richiesto l’intervento dello specialista. Secondo l’accusa, come riporta il Corriere Romagna, la pratica del chirurgo avrebbe aggravato la situazione culminata con il decesso della donna. Il medico professa la propria innocenza. La famiglia della 70enne ha chiesto un milione di euro di risarcimento.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi