RIMINI: Parco eolico, Gnassi ribadisce il ‘no’ dopo i riscontri del privato | VIDEO

Attualità
RIMINI: Parco eolico, Gnassi ribadisce il 'no' dopo i riscontri del privato | VIDEO “Ho già dato mandato agli uffici di ribadire per ogni via il nostro ‘no’ al progetto”. Non usa mezzi termini il sindaco di Rimini Andrea Gnassi nel trattare il dossier sul parco eolico. Tre giorni fa l’azienda Energia Wind 2020, quella che ha presentato il progetto, ha inviato al ministero delle Infrastrutture il riscontro alle osservazioni del Comune di Rimini. Gli enti locali possono dire la loro “ma non nel mare territoriale e in particolare per ciò che concerne la produzione di energia, in quanto tali attività ricadono nelle esclusive competenze dello Stato”. È ciò che estrapola dalla comunicazione tecnica il sindaco, che lo riassume così: “Potete opporvi ma non avete potere per farlo”. “Il paesaggio per la comunità riminese è un valore non negoziabile”, afferma tombale Gnassi. Il suo tono si fa guerrigliero: “Ci dite ‘dite la vostra’ e poi decidono gli altri? Non andrà così. Questo è certo”, afferma. Il documento tecnico fa luce anche sui benefici che ricadrebbero sul territorio riminese. La società privata si rende disponibile a valutare interventi di efficientamento energetico per gli edifici comunali e l’illuminazione pubblica. Ritiene poi che non esistano dati oggettivo sulle ripercussioni turistiche di impianti off-shore, e fa il caso della Danimarca. Ma il paragone tra la Romagna e il Mare del Nord per Gnassi non regge affatto. “Mettiamo allora le pale nelle Foreste Casentinesi?”, domanda provocatorio il primo cittadino dicendo ‘no’ a “scorciatoie” verso la transizione energetica “mostruose e ammazza turismo”, così le chiama.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi