RIMINI: Rapina in banca, vicedirettore insegue il ladro e lo fa arrestare

Cronaca
RIMINI: Rapina in banca, vicedirettore insegue il ladro e lo fa arrestare Hanno inseguito il ladro per le spiagge di Marina Centro fino a fermarlo e a farsi restituire il denaro sottratto. Protagonisti della vicenda il vicedirettore e un cliente della filiale della Banca di Rimini che, questa mattina, si sono visti puntare un taglierino addosso da un uomo che è entrato nella struttura con lo scopo di rapinarla. Dopo aver preso i soldi, circa 7mila euro, l’uomo si è dato alla fuga inseguito a piedi dai due che, nel frattempo, avevano lanciato l’allarme. Il rocambolesco inseguimento si è concluso sul lungomare quando il bandito è stato raggiunto dalla volate della polizia e dai due inseguitori. A finire in manette è stato un 49enne originario di Cantù. Il bottino è stato quasi interamente recuperato, anche se all’appello mancano circa 350 euro che il ladro potrebbe aver perso per strada nella corsa. (foto di archivio)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi