RIMINI: Spranghe nelle macchine, fallito l’attacco degli ultras della Vis Pesaro

Cronaca
RIMINI: Spranghe nelle macchine, fallito l'attacco degli ultras della Vis Pesaro Cinque pulmini carichi di spranghe e caschi da motociclista e che probabilmente dovevano servire come punto d’appoggio per un’aggressione. Questo è quanto hanno trovato i Carabinieri fuori dallo stadio del Rimini mentre si stava disputando l’atteso derby con la Vis Pesaro. Evidentemente la pericolosità della partita, con 400 tifosi ospiti al seguito, non era sfuggita alle forze dell’ordine che, durante una serie di controlli hanno notato che all’interno di alcuni mezzi usati dai tifosi del Pesaro per arrivare allo stadio vi erano diversi oggetti atti a offendere. I 5 furgoni, risultati a noleggio, sono stati abbandonati dai supporter della squadra ospite che, con tutta probabilità, hanno notato che non tirava buon’aria e si sono accodati con gli altri tifosi per tornare a casa con altri mezzi. (immagine di repertorio)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi